Oggetto: Ampliamento dell’Offerta Formativa – Attività estive

 

L’Istituto intende ampliare la propria offerta formativa proponendo agli studenti una serie di attività da svolgersi nel periodo estivo.

Per questo anno scolastico i nostri studenti possono frequentare i percorsi attivati dalla cooperativa sociale “Terre di Puglia – Libera Terra” in collaborazione con il Comune di Mesagne e, più precisamente, quello del Centro Estivo e quello dei Campi di formazione e impegno "E!State Liberi" che saranno messi in atto a partire da giugno.

A seguito dell’esperienza positiva del Centro Estivo per bambini che ha avuto luogo durante i mesi di giugno e luglio negli ultimi due anni presso il bene confiscato Masseria Canali a Mesagne, la cooperativa sociale Terre di Puglia - Libera Terra in collaborazione con il Comune di Mesagne, ed in particolare con le sue strutture di Biblioteca Comunale “Ugo Granafei”, Ufficio Percorsi di Legalità e Ufficio Servizi Sociali, rinnoverà l'esperienza con una terza edizione a partire dal prossimo 12 giugno sino al 10 luglio. L’ultima edizione del Centro Estivo 2016 ha visto circa 45 bambini mesagnesi protagonisti di un percorso di formazione e gioco che ha intrecciato il tema centrale dell’ecologia integrale con i temi della bellezza della lettura e con l’esperienza concreta e praticata di valori di cittadinanza democratica trasmessi mediante le attività quotidiane. Aspetti che assumono particolare rilevanza, per i bambini e le famiglie coinvolte, se sperimentati in un bene confiscato alle mafie e restituito alla comunità, come Masseria Canali. Fondamentali al raggiungimento degli obiettivi formativi, è stato il contributo di programmazione e coordinamento della Biblioteca Comunale “Ugo Granafei”, nonché la collaborazione con l’Ufficio Percorsi di Legalità. Importante inoltre l’apertura del Centro Estivo a minori segnalati dall’Ufficio Servizi Sociali di Mesagne, per i quali è stata prevista la possibilità di un’adesione gratuita.

Durante tutto il mese di luglio si terrà invece l'undicesima edizione dei campi estivi di formazione e impegno "E!State Liberi" proposti dall'associazione LIBERA in collaborazione con la cooperativa Terre di Puglia - Libera Terra ed il Comune di Mesagne. I campisti, giovani e meno icooperativa Libera Terra sui beni confiscati, conosceranno il territorio mesagnese e salentino, scambieranno informazioni e conoscenze fra di loro e con la comunità locale, si formeranno sui temi di mafia e antimafia, approfondiranno il senso della cittadinanza democratica.

In particolare, agli studenti si richiede il coinvolgimento nei percorsi del Centro Estivo oppure la partecipazione ai campi E!State Liberi durante i momenti di formazione pomeridiani (incontri con magistrati, forze dell'ordine, familiari di vittime innocenti di mafia, testimoni di legalità) con temi specifici riferiti al contrasto delle mafie ed alla costruzione di una comunità più giusta e solidale.

La partecipazione alle attività del Centro Estivo, in base a una convenzione con il Comune di Mesagne, sarà considerata attività di Alternanza Scuola Lavoro.

Anche la partecipazione ai campi estivi di formazione e impegno “E!State Liberi”sarà considerata attività di Alternanza Scuola Lavoro in base ad apposita Convenzione con la cooperativa sociale “Terre di Puglia – Libera Terra”

Agli studenti delle classi 1,2 e 5 che vorranno aderire, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Si invitano tutti gli studenti interessati a comunicare la propria adesione ai coordinatori di classe entro sabato 10 giugno p.v.

I coordinatori comunicheranno alla Dirigenza i nominativi degli studenti con numero di telefono, email, città di residenza, istituto e classe di appartenenza , in modo da poter programmare la partecipazione

 

 


Pubblicata il 07 giugno 2017